Collegio della Sapienza

Il Collegio della Sapienza


Brochure informativa Collegio della Sapienza [ ]
Video di presentazione del Collegio della Sapienza [ ]
Videointervista del Presidente Zucchelli [ ]

L’istituendo Collegio di Merito è ubicato nell’antico edificio trecentesco della Sapienza Vecchia situato nel centro storico della città di Perugia. Nel 1360 il Cardinale Niccolò Capocci pensò di istituire un collegio per accogliere gli studenti di teologia e diritto, italiani e stranieri, della prestigiosa Università perugina. 

Il 20 settembre 1362, dettò le costituzioni per l’accoglienza dei 40 “sapienzali” che dovevano essere “clerici e bisognosi”.

La Chiesa assicurò nel tempo i mezzi di sostentamento finanziario per la vita del collegio, attraverso cospicue proprietà terriere e scelse per la realizzazione delle grandi opere l’architetto Matteo di Giovannello detto il Gattapone.

Clamorose per quei tempi le innovazioni pedagogiche che caratterizzavano l’offerta formativa per coloro che venivano ammessi.

Già all’epoca furono previste stanze individuali per gli studenti, un locale di grandi dimensioni per le attività culturali e ricreative, una biblioteca, magazzini per lo stoccaggio delle merci, un frantoio oleario e una cisterna per la raccolta delle acque piovane.

La Sapienza fu presa in affitto nel 1902 e quindi acquistata, nel 1936 dall’ O.N.A.O.S.I. (Opera Nazionale Assistenza Orfani Sanitari Italiani), per accogliere i propri ragazzi. La struttura si trova in prossimità delle facoltà umanistiche, economico-giuridiche e di molte facoltà scientifiche, mentre le Facoltà di Medicina Veterinaria, Agraria, Medicina e Chirurgia ed Ingegneria si raggiungono con i mezzi pubblici.

Sono erogati i seguenti servizi:

  • camera singola
  • vitto, pranzo e cena, da lunedì a domenica
  • cucina comune per colazione e coffebreak
  • zona lavanderia e stireria
  • servizi di pulizia dei luoghi comuni e delle camere con le frequenze previste incluso il lavaggio della biancheria da
  • camera e del bagno
  • attività ricreative, formative, corsi interni e conferenze
  • attività di tutoring
  • attività di orientamento
  • servizio di coaching
  • assistenza del personale di servizio sociale
  • emeroteca
  • biblioteca
  • palestra
  • sala computer e collegamento a internet a condizioni regolamentate secondo il disciplinare navigazione internet ospiti strutture
  • sala TV
  • teatro
  • rimborso dei ticket sanitari (solo per studenti assistiti)
  • certificato di idoneità alla pratica sportiva, inclusa quella agonistica (solo per studenti assistiti)
  • apertura 24 ore su 24 con servizio di portineria diurno e notturno
  • imposta di soggiorno

Disposizioni di convivenza nelle Strutture Universitarie della Fondazione ONAOSI [ ]

Indirizzo

Via della Cupa, 52 - 06123 Perugia (PG)

Tel.: 075/5869400 fax. 075/5013868

Email: collegiodimerito@onaosi.it

 

Immagini

Offerta Formativa

Il Progetto Formativo  del Collegio della Sapienza offre l’opportunità di qualificare la propria esperienza universitaria attraverso un coinvolgimento attivo ed un percorso personalizzato che tenda non solo a valorizzare le risorse intellettuali del singolo ma a cogliere un’ampia gamma  di opportunità proposte dal mondo universitario e del lavoro, il tutto all’interno di una “comunità educante” nella quale è possibile la crescita ed il potenziamento delle attitudini alla vita di relazione.

Tale proposta si svilupperà con:

  • Cicli di seminari per sviluppare competenze negli ambiti Economico, Giuridico e Sociale, Filosofico- Scientifico e Artistico-Letterario;
  • Approfondimento di Soft skills;
  • Cicli di conferenze o Masterclass;
  • Corsi di lingua;
  • Attività strutturate di volontariato;
  • Attività sportive in convenzione con il CUS;
  • Partecipazione agli eventi istituzionali della Fondazione.

Dopo un’analisi dei bisogni formativi degli utenti verranno proposte eventuali ulteriori attività

Nel corso dell’Anno Accademico di permanenza si “siglerà” un patto tra l’istituendo Collegio di Merito della Sapienza e lo studente che prevedrà per lo stesso il dovere di :

  • Prendere parte alle attività inserite nel progetto garantendo continuità e partecipazione attiva;
  • Raggiungere una frequenza di partecipazione pari a 50 ore per gli studenti dei primo tre anni di corso universitario e 25 ore per gli anni successivi, ovvero dal quarto anno della laurea magistrale a ciclo unico e dal primo anno della laurea magistrale biennale;
  • Compilare un questionario di valutazione delle competenze acquisite attraverso il percorso formativo.

Piano Formativo

Secondo Semestre

Attività

Docente

Ore

Tipologia

Corsi di Lingua e Cultura

Corso di Lingua Inglese

Accademia Britannica

30

Corso

Corsi/Seminari

Salute e globalizzazione - salute, stature e storia

Prof. A'HEARN

2

Seminario

Globalizzazione: lezioni dalla storia

Prof. A'HEARN

2

Seminario

Tra due globalizzazioni: lezioni dal mondo di ieri

Prof. Colli

2

Seminario

La proprietà intellettuale: una modesta proposta per la sua abolizione

Prof. Nuvolari

2

Seminario

Il tema dell'immigrazione: tra fenomeno, rappresentazione e percezione

Prof. Marini

4

Seminario

Pensiero Logico

Prof. Falsetti

6

Seminario

Come creare una startup

Avv. Sbrenna

6

Seminario

Soft Skills

Pensiero critico e pensiero dialettico - Le leve della creatività

Prof. Donti

6

Seminario

Flessibilità cognitiva

Prof.ssa Tettamanti

6

Seminario

Conferenze

La fatica di tornare a vivere

Dr Mari

2

Conferenza

Cultura araba

Prof.ssa Moussa

2

Conferenza

Diritti Umani e sistema carcerario

Prof. Anastasia

2

Conferenza

Il giudice "signore del diritto"

Prof. Zecchino

2

Conferenza

L'efficacia delle terapie sacrali: coniugare medicina, religione e antropologia medica

Prof. Schirripa

2

Conferenza

Il metodo scientifico e le ragioni della cooperazione internazionale

Prof. Ereditato

2

Conferenza

Anniversario dello sbarco sulla luna

Prof. Busso

2

Conferenza

La lezione delle pandemie nella storia

Prof. Mazzarello

2

Conferenza


Primo Semestre

Attività

Docente

Ore

Tipologia

Corsi di Lingua e Cultura

Corso di Lingua e Cultura Cinese

Prof.ssa CHEN Hsueh Li

24

Corso

Corso di Lingua e Cultura Araba

Prof.ssa Moussa

24

Corso

Corsi/Seminari

La conquista del benessere: corso di storia ed economia

Parte 1: dalla peste nera alla rivoluzione industriale

Prof. A'HEARN

2

Seminario

Parte 2: dalla grande depressione alla grande recessione

Prof. A'HEARN

2

Seminario

La nuova storia economica italiana. Crescita, disuguaglianza e povertà, 1300-oggi

Prof. Vecchi

2

Seminario

La conquista del benessere economico in Italia, 1861-oggi

Prof. Chianese

2

Seminario

Capire la differenza. Le donne e lo sviluppo economico moderno, 1700-oggi

Prof.ssa Mancini

2

Seminario

L'opera d'arte ed il suo tempo, contestualizzare l'arte come testimonianza imprescindibile della cultura di una società e dei suoi valori

Prof. De Albentiis

6

Seminario

L'Europa e le sue Istituzioni

Avv. Marinelli

4

Seminario

SOCIOANTROPOLOGIA E MANAGEMENT INTERCULTURALE

Prof. Pizza

6

Seminario

EDUCAZIONE ALLA CITTADINANZA

Prof. Mauro Volpi

4

Seminario

Soft Skills

Il valore dell'IE (Intelligenza emotiva) quale strumento di autocontrollo, entusiasmo e perseveranza per motivare e automotivarsi

Dott. Donti

6

Seminario

Conferenze

Ambito Storico Artistico

Prof. De Albentiis

2

Conferenza

I segreti del DNA

Prof. Cenci Goga

2

Conferenza

L'INTELLIGENZA E IL DIFFERENZIALE STRATEGICO PER IL CAMBIAMENTO

Dott. Aurelio Valentino

2

Conferenza

Tutoring

Fotogafia di >Marina Scorrano, Tutor Collegio della Sapienza di Perugia

Marina Scorrano

Tutor dell'Area Umanistica Sociale

Sono Marina Scorrano, vengo dal mite Salento e ho sempre nutrito un sincero e profondo amore per il disegno e la letteratura. Mi sono laureata in Lingue e Culture Straniere ed oggi frequento la magistrale di Letterature Comparate, a Perugia. Nel frattempo, oltre che studiare questo mondo, cerco di approfondirlo quanto posso durante il tempo libero e lo stesso vale per il disegno.

In futuro, infatti, mi piacerebbe dedicarmi alla letteratura, da professoressa o da critica, magari lavorare nell'editoria e sviluppare anche le mie capacità creative nel fumetto e nella sceneggiatura. Le lingue sono solo la punta dell'iceberg, la base per potersi aprire a più conoscenze, a più realtà, per porsi domande migliori e ottenere risposte più adatte. Per questo ho deciso di iniziare il mio percorso proprio dallo studio di queste ultime e, per quest'anno, di offrire il mio aiuto come tutor presso il Collegio della Sapienza ONAOSI, di Perugia.

Marina Scorrano

Gli Eventi promossi dal Centro Formativo



CONTENUTO AGGIORNATO AL